Share Recipe

Zuppa di tubetti castagne e ceci

La minestra di pasta, ceci e castagne della Vigilia è un primo piatto vegetariano che in molte regioni del centro Italia, come Umbria, alto Lazio e  Abruzzo, veniva tradizionalmente preparato per la cena della Vigilia.  Grazie al suo gusto delizioso, questa minestra di pasta, ceci e castagne è tutt’ora un’alternativa vegetariana alle classiche ricette di Natale più impegnative in termini di preparazione e ingredienti.

Nutritional Information

  • Bassa

Recipe Alergies

Istruzioni

  • 1.La minestra di pasta, ceci e castagne della Vigilia è un primo piatto vegetariano che in molte regioni del centro Italia, come Umbria, alto Lazio e Abruzzo, veniva tradizionalmente preparato per la cena della Vigilia. Grazie al suo gusto delizioso, questa minestra di pasta, ceci e castagne è tutt’ora un’alternativa vegetariana alle classiche ricette di Natale più impegnative in termini di preparazione e ingredienti. L’abbinamento della pasta, delle castagne con i ceci, è particolarmente azzeccato. Il retrogusto lievemente dolce è la nota caratteristica di questa accoppiata. Pietanza di origini contadine, questa zuppa nasce nei luoghi dove abbondavano i castagneti che fornivano gran quantità di castagne, ottime da seccare e lessare per tutto l’inverno. La minestra di pasta, ceci e castagne della Vigilia è un piatto completo e corroborante, in grado di riscaldare le giornate d’inverno più fredde. Un consiglio: aggiungete al brodo qualche cucchiaiata di castagne e ceci schiacciati, o passati, per un risultato ancora più denso e saporito.

Ingredienti

  • 200 g di tubetti Giannobile
  • 150 g di ceci secchi
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 4 pomodori pelati a pezzi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaino di peperone dolce di Altino
  • 150 g di castagne lessate e pelate
  • 4 fette di pane casareccio
  • 50 g di pecorino stagionato
  • Olio evo BIO Olivicola Casolana
  • Sale